Menu
Dieta Mediterranea | Biochronicles

Dieta mediterranea

Patrimonio culturale immateriale dell’umanità.

Negli anni ‘50 Ancel Keys, un medico di nazionalità americana, si accorse che le popolazioni del Bacino Mediterraneo erano meno suscettibili ad alcune patologie rispetto agli statunitensi. Da questa osservazione formulò i precetti della Dieta Mediterranea, che tutt’oggi è ritenuta essere la dieta per eccellenza, in grado di garantire uno stato di salute ottimale e di prevenire e curare la maggior parte delle patologie del metabolismo, sempre più diffuse a causa della diffusione dei fast foods e dei junk foods.
La Dieta Mediterranea quindi si configura come uno stile alimentare sano, ricco di antiossidanti, fibre, nutrienti, grassi buoni e vitamine e, oltre ai benefici salutistici, rappresenta una risorsa preziosa.

Nel 2010 l’UNESCO dichiara la dieta mediterranea patrimonio culturale immateriale dell’umanità.

Dieta Mediterranea | Biochronicles


About the Author : Silvia Ripellino

Studentessa in Biologia. Curiosa ed entusiasta. Appassionata del mondo. Amante della natura.

0 Comment

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Related post

  TOP